Suore di Carità san Vincenzo de’ Paoli

SUORE di CARITÀ SAN VINCENZO DE’ PAOLI

 

Le origini

L’entrata della casa delle suore a Treviso

Le origini delle Suore di Carità di San Vincenzo de’ Paoli vanno situate nel piccolo paese francese di Levesville. Qui verso l’anno 1697 un gruppo di ragazze incominciò, sotto la direzione del parroco Louis Chauvel, a condurre una vita consacrata a Dio e al servizio dei poveri. Dopo pochi anni questa comunità si trasferì a Chartres. Qui assunse la denominazione di “Suore di San Paolo”. Per interessamento del vescovo di Strasburgo, il Cardinale Rohan, le Suore accolsero alcune ragazze provenienti dalla regione dell’Alsazia, per formarle alla vita religiosa e al servizio ai poveri.
Nel 1732 questa comunità di alsaziane incominciò il suo servizio a Zabem, e più tardi anche a Strasburgo.
Allorché Vincenzo de’ Paoli nel 1737 fu canonizzato, il superiore Antoine Jean-Jean entusiasmò le Suore di Strasburgo proponendo loro l’ideale e l’opera di Vincenzo, “padre dei poveri”, con l’idea che lo considerassero il loro santo fondatore. Per questo motivo le comunità fondate a partire da quella di Strasburgo si diedero il nome di “Suore di Carità di San Vincenzo de’ Paoli”.
La comunità delle Suore di Carità di Monaco di Baviera fu fondata nel 1832 per iniziativa di Ludovico I re di Baviera. La prima madre generale fu suor Ignazia Jorth, proveniente da Strasburgo. La fondazione della comunità di suore ad Innsbruck si deve all’iniziativa dell’avvocato dott. Alfonso de’ Pulciani e del prevosto del Duomo Giovanni Duille.
Nel 1836 l’imperatore Ferdinando I diede la sua approvazione al progetto. Quattro giovani tirolesi furono inviate alla casa madre delle Suore di Carità a Monaco, dove ricevettero la formazione e la preparazione al servizio di suore.
Nella primavera 1839 suor Ignatia Jorth accompagnò personalmente le prime quattro novizie tirolesi nel convento e nel nuovo ospedale di Innsbruck adiacente alla Spitalskirche.
Nel 1862 le suore si trasferirono nell’attuale casa madre. Dal 1970 la congregazione è membro della federazione vincenziana.

 

I nostri valori

Le Suore di Carità di San Vincenzo si impegnano a creare luoghi in cui:
• chi vive nella sofferenza possa trovare ascolto ed aiuto
• chi nella sua vita cerca un “di più” possa trovare una famiglia
• chi cerca Dio possa sperimentarlo nella celebrazione, nella preghiera comunitaria e nel dialogo fraterno.

Carità e assistenza sono il cuore dell’impegno cristiano e umanitario delle Suore di Carità di San Vincenzo.

 

Nelle strutture per anziani

La direzione e il personale delle nostre strutture per anziani di Treviso e Gorizia mettono al centro la persona nella sua complessità. Il desiderio è che ogni persona si senta accolta, sicura, protetta, libera di esprimere i suoi bisogni, valorizzata nella sua individualità.

 

Il pensionato a Treviso

Il Pensionato San Vincenzo de’ Paoli a Treviso

Il Pensionato San Vincenzo è un centro servizi per anziani autorizzato dalla Regione Veneto.

Ci si impegna ad offrire un clima di famiglia, in cui suore ed operatori offrono il calore dell’accoglienza e aiutano gli anziani a mantenere i propri interessi nella vita personale e sociale, a personalizzare i propri tempi di vita quotidiani, a mantenere o rafforzare l’integrazione con il territorio.

Gli educatori e gli operatori propongono attività per la promozione, la valorizzazione di esperienze e capacità personali, la formazione e il generale benessere psicofisico degli anziani ospiti. Lettura di libri e giornali, canto, ginnastica, giochi, creazioni artistiche sono solo alcuni esempi delle attività realizzate con gli educatori ed il piccolo gruppo di volontari della casa.

Dura da anni una preziosa collaborazione con una scuola primaria di Treviso: oltre agli scambi di visite e di doni, ogni studente ha un rapporto di corrispondenza con un “nonno di penna”.

Parte integrante ed importante del progetto educativo è la cura della dimensione religiosa, con gli appuntamenti che scandiscono le singole giornate ed i diversi tempi dell’anno.

 

Per informazioni

Provincia Religiosa di Treviso delle Suore di Carità di San Vincenzo de’ Paoli
Superiora Provinciale: suor Lorenza Sponton

Via Callalta 60 – 31100 Treviso
Tel.  0422 361106
Mail:  sanvincenzotv@virgilio.it

Sito web: www.suoresanvincenzo.it

I commenti sono chiusi