Rinnovo del CPP

RINNOVO del
CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE

 

In queste settimane, la parrocchia è chiamata a rinnovare il proprio CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE.
Tutti possiamo partecipare a questo importante evento contribuendo in modo attivo.

 

PRIMA FASE

  • Verrà distribuita una scheda che serve per proporre le persone ritenute idonee a far parte del nuovo Consiglio Pastorale Parrocchiale. Potete anche scaricare e stampare la scheda per le proposte dei nominativi e portarla in chiesa già compilata.
  • Prima di indicare un nome, sarebbe opportuno che si consultasse direttamente la persona stessa, così da favorire il dialogo e da evitare che si trovi indicata senza saperlo.
  • La scheda va portata in chiesa entro domenica 8 novembre 2020 e depositata nell’apposita urna.

 

SECONDA FASE

  • Sulla base delle schede ricevute, verrà compilata la lista dei venti nomi di coloro che avranno ottenuto il maggior numero di consensi e che avranno confermato al parroco la loro disponibilità.
  • Tale lista sarà resa pubblica alle porte della chiesa e riportata su una scheda consegnata a tutti i partecipanti alle SS. Messe di sabato 14 e domenica 15 novembre 2020. Alla fine di ogni S. Messa si svolgerà la votazione (con 3 preferenze).
  • I primi otto eletti faranno parte del Consiglio Pastorale Parrocchiale, assieme ai rappresentanti dei vari gruppi o associazioni ecclesiali, così da formare un consiglio sufficientemente snello e funzionante.

 

Avvertenze

  • Si cerchi di proporre persone “nuove” rispetto ai membri del CPP uscente, così da favorire un ricambio di energie e di idee. Si può dare anche la propria personale disponibilità.
  • Si propongano persone che partecipano alla vita della comunità e ne condividano con cordialità la missione.
  • Si indichino, possibilmente, uomini e donne, giovani e meno giovani, così il CPP rappresenti le problematiche e la mentalità di tutta la comunità, anche nella sua realtà territoriale.

Potete scaricare e stampare la scheda per le proposte dei nominativi e portarla in chiesa già compilata.

I commenti sono chiusi